Attualità
CRONACA

Pistoia, partita la pulizia di strade e marciapiedi dalle erbe infestanti

Interventi anche nei pressi di chiese e monumenti. In campo squadre di operatori del Cantiere comunale per interventi mirati

Pistoia, partita la pulizia di strade e marciapiedi dalle erbe infestanti
Attualità Pistoia, 04 Maggio 2022 ore 16:18

Sono partiti questa mattina, mercoledì 4 maggio, i lavori di pulizia di marciapiedi, strade e lastricati dalle erbe infestanti: gli interventi riguarderanno anche aree e scalini nei pressi di chiese e monumenti. Si tratta di una manutenzione straordinaria che riguarda tutta l'area compresa entro la terza cerchia muraria, per rendere ancora più bella la città in un periodo ricco di eventi e di presenze di visitatori e turisti.

Il lavoro è svolto dagli operatori del Cantiere comunale che effettueranno interventi giornalieri per togliere le “erbacce” che crescono sui cigli delle strade e dei marciapiedi. I residui di erba tagliata con i decespugliatori saranno poi raccolti e portati via.

I segnali di divieto

Per segnalare i lavori, che procederanno per fasi successive, verranno apposti segnali di divieto di sosta temporanei nelle strade oggetto di intervento. Da venerdì 6 a sabato 21 maggio, quindi, gli operatori interverranno in via delle Mura Urbane, via del Piloto, via del Fiore, via del Funaro, piazza San Lorenzo, via XVII Aprile, via del Bottaccio, via dei Baroni, via San Pietro, via Filippo Pacini, via delle Pappe, piazza del Carmine, via dei Laudesi, via del Seminario, vicolo Arcadia, via Ferrucci, largo Molinuzzo, via del Molinuzzo, via Antonini, Porta al Borgo, via della Costituzione e piazza Garibaldi.

L'assessore ai lavori pubblici e al verde del Comune di Pistoia evidenzia che c'è grande attenzione per la pulizia e il decoro della città. I lavori andranno avanti per circa un mese con squadre formate dai dipendenti del Cantiere comunale. Per permettere un efficace intervento di manutenzione, è fondamentale la collaborazione di cittadini e residenti affinché le strade vengano lasciate libere da automezzi in sosta, rispettando la segnaletica installata per l’occasione. La presenza di veicoli non renderebbe possibile lo svolgimento del lavoro in quanto il diserbo meccanico potrebbe provocare danni ai mezzi parcheggiati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter