Attualità
la cerimonia

Per la festa dei volontari un nuovo mezzo elettrico per la Misericordia di Agliana

Giornata di riconoscimenti e congratulazioni alla Misericordia di Agliana che, per la festa dei volontari, ha inaugurato anche un nuovo mezzo elettrico per effettuare i propri servizi.

Per la festa dei volontari un nuovo mezzo elettrico per la Misericordia di Agliana
Attualità Piana, 15 Dicembre 2021 ore 16:28

Come da tradizione, i volontari della locale Misericordia di Agliana si sono ritrovati, lo scorso 8 dicembre, per celebrare la festa annuale della Confraternita, dopo lo stop forzato dell’anno passato, dovuto all’emergenza Covid-19.

Nuovo mezzo per la Misericordia di Agliana

E' stata l’occasione per ringraziare i confratelli e le consorelle per l’infaticabile attività e la molteplicità dei  servizi che giorno e notte svolgono a favore della comunità aglianese e zone limitrofe - ha scritto la Misericordia di Agliana in una nota stampa ufficiale - I numerosi volontari, opportunamente formati,  garantiscono, infatti, la copertura delle emergenze sanitarie, in convenzione con la centrale unica del 118,  oltre al trasporto ordinario degli infermi, sia con mezzi ordinari, sia con mezzi attrezzati, alla consegna  dei farmaci e della spesa a domicilio e all’assistenza prestata in occasione delle manifestazioni sportive ed eventi di vario genere, dove è richiesta la presenza di un’autoambulanza.

La giornata, presente il sindaco Luca Benesperi, è iniziata con la Messa celebrata da don Paolo Tofani, nella chiesa propositurale di San Piero e la successiva inaugurazione di un nuovo automezzo  completamente elettrico, Renault “Zoe”, destinato allo svolgimento dei servizi sociali, donato all’ente  aglianese dalla Concessionaria Nuova Comauto della famiglia Giusti. Dopo la deposizione di una corona  d’alloro alla lapide che ricorda i soci fondatori della Misericordia, la festa è proseguita con il tradizionale  pranzo sociale e la consegna degli attestati, alla presenza dell’assessore alle Politiche Sociali, Greta  Avvanzo, sia ai nuovi volontari autisti, sia ai volontari che si sono distinti nelle varie attività intraprese,  nei mesi passati, per alleviare i disagi della cittadinanza, causati dalla pandemia Covid-19.

“Quest’anno è stato possibile ritrovarci, com’era consuetudine fino a due anni fa, seppure con tutte
le precauzioni dettate dalle vigenti normative, per festeggiare i nostri volontari e trascorrere una
giornata nel segno dell’amicizia e dell’allegria - evidenzia il Governatore della Confraternita, Ilaria
Signori -. Una giornata particolarmente intensa e carica di significati, grazie a Fabrizio e Gabriele Giusti, della Concessionaria Renault Nuova Comauto, che, donandoci un’autovettura elettrica, hanno dimostrato  grande sensibilità verso la nostra associazione e gli innumerevoli bisogni del territorio. La  famiglia Giusti non è nuova nel compiere tali gesti di generosità e per questo va a loro il sincero ringraziamento da parte del consiglio direttivo e di tutti i volontari della Misericordia”.