Attualità
La novità

Partita la Summer Experience 2022 di Trenitalia

Una bella offerta di trenitalia

Partita la Summer Experience 2022 di Trenitalia
Attualità Pistoia, 13 Giugno 2022 ore 10:00

Una nuova offerta estiva integrata, conveniente e sostenibile

Nuovi servizi e collegamenti multimodali door to door per incentivare il trasporto collettivo ferroviario

Partita la Trenitalia Summer Experience, un’offerta di viaggio personalizzata sempre più integrata, sostenibile e conveniente messa in campo dal polo passeggeri del Gruppo FS e dedicata agli spostamenti turistici grazie ai collegamenti e i servizi offerti da Trenitalia, Busitalia e Ferrovie del Sud Est.
Per tutta l’estate 2022, saranno oltre 240 le Frecce che circoleranno ogni giorno, con più fermate dedicate al turismo estivo, per garantire collegamenti sempre più capillari. Maggiori collegamenti e fermate anche per i 124 Intercity Giorno e Notte che viaggiano sul territorio nazionale. Aumentano, inoltre, durante i mesi estivi, i collegamenti e le fermate per i 6.800 treni regionali, con la conferma dei collegamenti Line per raggiungere in treno le migliaia di località italiane e Link (treno+autobus o treno+nave). Più treni e collegamenti da e per l’estero, in aumento rispetto al periodo pre-Covid, con il Frecciarossa Milano-Parigi e Parigi-Lione, e con gli Eurocity e gli Euronight per la Svizzera, l’Austria e la Germania.
«Con l’avvio della Trenitalia Summer Experience 2022 - ha evidenziato Luigi Corradi, Amministratore Delegato di Trenitalia, nel corso della conferenza stampa di presentazione di Milano dello scorso 31 maggio - il nostro obiettivo è valorizzare e incentivare la scelta del treno anche coniugandolo in maniera efficace con altri mezzi di trasporto quando necessari a raggiungere le mete finali più amate dai nostri clienti. Guardiamo all’esperienza di viaggio nella sua interezza per abbinare sostenibilità, comodità, convenienza e capillarità e rispondere così a un aumento di domanda di mobilità estiva che trova una prima benaugurante conferma nelle prenotazioni già registrate per i prossimi mesi».
Al mare in treno o in autobus
Sono tante le soluzioni messe a disposizione da Trenitalia per raggiungere le località di mare della regione in totale comfort, senza lo stress dei mezzi privati e migliorando la vivibilità delle zone balneari.
Tornano i collegamenti diretti in Frecciarossa da Firenze per il Cilento con fermate a Agropoli, Vallo, Pisciotta-Palinuro, Centola e Sapri. E quello notturno dal giovedì alla domenica sempre in Frecciarossa tra Firenze e la Calabria con fermate a: Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni, dove partono in connessione le navi Blu Jet per la Sicilia.
Aumentano le fermate delle Frecce in Toscana nelle località costiere o di alta valenza leisure come Orbetello e Chiusi-Chianciano Terme.
5 coppie di Intercity collegheranno Livorno con Milano con fermate lungo la costa Tirrenica nord e la Liguria fino a Genova.
Una coppia di Intercity effettuerà il servizio diretto tra Grosseto e Milano sempre lungo la costa Tirrenica e la Liguria.
Disponibili anche le soluzioni Freccia + bus come il FrecciaLink da Firenze per Piombino/Cecina e Perugia/Assisi.
Torna l’Etruschi Line per raggiungere le località balneari della costa tra Pisa/Livorno e Grosseto con fermate nelle principali località della costa tra cui: Castiglioncello, Cecina, S. Vincenzo, Campiglia Marittima, Follonica.
Fino al 10 settembre, con i treni regionali è possibile raggiungere le 5 Terre direttamente da Arezzo e dal Valdarno con la coppia di treni attiva nei giorni festivi tra Arezzo e Sestri Levante.
Dal 12 giugno anche la costa adriatica è raggiungibile direttamente da Firenze con 2 coppie di treni regionali che collegano Firenze e Rimini passando per il Mugello.
Le mete di montagna e Shopping a portata di Link
Anche per raggiungere le località di montagna si potrà lasciare a casa il mezzo privato e arrivare nelle più prestigiose mete turistiche.
Nel fine settimana si aggiungono due prolungamenti del Frecciarossa Firenze-Torino per raggiungere le montagne di Oulx e Bardonecchia.
La comodità per i viaggiatori prosegue grazie ai collegamenti Frecce+bus FrecciaLink che da Firenze portano a Cortina, Courmayeur, Madonna di Campiglio, Val Gardena, Val di Fiemme e Val di Fassa.
Con i Link di Trenitalia Regionale treno+bus c’è spazio anche per lo shopping con il Barberino Designer Outlet Link.
Dalla Toscana in Austria e Germania in Euronight
Grazie agli Euronight si arriva da Firenze in Austria e in Germania viaggiando comodamente di notte: una coppia di treni che collegano Firenze con Monaco di Baviera, passando per Salisburgo e viceversa, una coppia di treni che uniscono Firenze a Vienna.
Inoltre una coppia di treni da giugno a ottobre, il giovedì e il sabato, effettuerà il servizio tra Livorno e Vienna. La partenza in tutti i collegamenti avviene la sera per arrivare la mattino alla destinazione finale.
Eventi musicali live in treno
Torna la musica live e Trenitalia accompagna tutti i fan in treno a questi eventi.
Viaggiando sui treni Regionali della Toscana, i tanti amanti della musica live potranno lasciare l’auto a casa e prendere parte al concerto in modo più sostenibile e confortevole.
Saranno potenziati i servizi da Firenze Campo di Marte in occasione dei concerti di Ultimo il 12 giugno, Cesare Cremonini il 22 giugno.
Inoltre saranno incrementati i servizi in occasione del Pistoia Blues per i concerti di Elisa il 10 luglio, Simple Minds il 15 luglio e Paolo Nutini il 16 luglio.
I treni regionali permetteranno di raggiungere e tornare da Viareggio per seguire il Jova Beach Party in programma il 2 e 3 settembre.
Trasporti sempre più integrati e maggiore connessione fra stazioni, porti e aeroporti
Una delle missioni del Polo passeggeri è anche quella di unire le tre porte di accesso del Paese: stazioni ferroviarie, aeroporti e porti.
Collegato direttamente in treno il porto di Piombino da qui grazie al servizio Elba Link si posso raggiungere via nave con un unico biglietto i porti dell’isola d’Elba: Portoferraio, Cavo e Rio Marina.
Lo scalo di Pisa, può essere raggiunto scegliendo il servizio combinato treno+shuttle acquistabile su tutti i canali di vendita di Trenitalia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter