Attualità
il segno simbolico

Una panchina rossa collocata nell'atrio dell'ospedale San Jacopo di Pistoia

Cerimonia di inaugurazione di alcune sedute dipinte di rosso all'interno dell'atrio dell'ospedale San Jacopo di Pistoia in segno di vicinanza contro la violenza sulle donne.

Una panchina rossa collocata nell'atrio dell'ospedale San Jacopo di Pistoia
Attualità Pistoia, 22 Novembre 2021 ore 18:08

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che si svolgerà il prossimo 25 novembre e aderendo al progetto Onda- l’Osservatorio Nazionale sulla salute delle donne e di genere, oggi pomeriggio nell’atrio del San Jacopo è stata collocata una “panchina rossa”, simbolo del percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e l’infermiera del blocco operatorio Francesca D’Amelio ha donato all’ospedale due quadri raffiguranti dei papaveri: il fiore che da sempre è associato al femminicidio.

Sedute rosse contro violenza sulle donne anche dentro il San Jacopo

Hanno partecipato la presidente della Sds pistoiese Anna Maria Celesti, il direttore sanitario del presidio Lucilla Di Renzo, il dirigente delle professioni infermieristiche area pistoiese Monica Chiti, il coordinatore del comitato di partecipazione della Sds Carla Valeria Contini e i volontari del Punto Unico del San Jacopo. A seguire si è svolta la Tavola Rotonda con i referenti aziendali della Rete “Codice Rosa”: infermieri, medici, psicologi, assistenti sociali, nel corso della quale sono state illustrate le varie fasi del percorso con un’analisi sul fenomeno, purtroppo in costante incremento.