Attualità
La presa di posizione

Onda Etica ribadisce la sua contrarietà alla Multiutility

Far rimanere l'acqua unn bene pubblico è stata una delle battaglie della lista politica

Onda Etica ribadisce la sua contrarietà alla Multiutility
Attualità Pistoia, 24 Maggio 2022 ore 11:50

"L'istituzione della Multiutility - si legge in una nota - comprendente i servizi di acqua, energia, gas e rifiuti per la città di Pistoia, è una delle questioni dell'attuale amministrazione
di cui Onda Etica è maggiormente contraria.

Uno dei pilastri del nostro programma è proprio quello dei servizi pubblici ed in particolare dell'acqua come bene da gestire insieme ai cittadini.

Per questo motivo la notizia di una crepa tra una lista e il candidato sindaco che supporta, riguardo a questo tema, ci ha interessato. La nostra intenzione non è quella di commentare dinamiche interne ma bensì concentrarci sull'argomento trattato, il quale per chi conosce le nostre posizioni sa quanto ci stia particolarmente a cuore. Per le associazioni di cui alcuni di noi fanno parte, l'acqua come bene pubblico è stata una delle battaglie per le quali più abbiamo speso forze ed energie negli ultimi anni. Nel 2011, 27 milioni di italiani votarono al referendum perché l'acqua restasse un bene pubblico e noi vogliamo difendere la scelta dei cittadini. Questi, per così dire, screzi ci suscitano qualche dubbio, soprattutto alla luce di alcuni nomi protagonisti nelle liste del Presidente Eugenio Giani per le regionali del 2020".

Seguici sui nostri canali