La novità

Nasce in montagna l'associazione schacchi dinamici

All’idea ha aderito anche Mauro Corona. Domenica 22 agosto il primo torneo a Prunetta.

Nasce in montagna l'associazione schacchi dinamici
Attualità Montagna, 20 Agosto 2021 ore 13:54

Nasce in montagna l'associazione schacchi dinamici

Mettete la passione per un gioco, un gruppo di amici e la voglia di creare qualcosa di nuovo. Da questo cocktail nasce l’associazione “Scacchi dinamici”, primo circolo scacchistico della montagna pistoiese con sede legale a Prunetta. Il motore dell’idea è Paolo Andreotti, vero fulcro su cui ruotano numerose idee. Lui ha coinvolto più di cinquanta amici che hanno aderito al progetto convinti dalla bontà delle intenzioni associative. 

Tra questi c’è anche lo scrittore e amante della montagna, Mauro Corona

“Siamo onorati- ha spiegato Andretotti- di aver avuto l’adesione di Corona che ci ha fatto un dono enorme, scolpendo personalmente le trentadue pedine in profumatissimo pino cembro per una scacchiera che il mese prossimo verrà posizionata a Prunetta. 

Assieme a lui sono tantissime le figure importanti per il nostro territorio e non solo che hanno deciso di fare parte di questo progetto. Le ringrazio tutte per la disponibilità e l’entusiasmo messo a disposizione”. 

Gli obiettivi dell’associazione, che si sta costituendo legalmente in Ente di promozione sociale, sono molteplici. “Siamo partiti dalla voglia di creare qualcosa di grande per la nostra montagna – continua Andreotti- e, vista la passione di alcuni di noi per gli scacchi, abbiamo deciso di partire da questa disciplina come base per creare tanto altro.

Stiamo coinvolgendo professori dell’università, esperti e tante personalità in grado di portare valore aggiunto. Vorremmo evidenziare il grande valore di questo gioco sotto l’aspetto pedagogico e terapeutico”. 

Già tante le iniziative in programma

Dalla realizzazione di alcune scacchiere in diversi luoghi della montagna (alcune di queste già posizionate), alla presenza all’interno delle scuole. Prunetta sarà la base organizzativa, ma l’associazione troverà posto anche all’interno dello Spazio Bugia di Le 

Piastre e nella ex chiesa di San Biagino a Pistoia. Domenica si terrà il primo torneo davanti al circolo di Prunetta intitolato a Franco Fantoni. La prima mossa è prevista alle ore 9 e si andrà avanti per tutto il giorno.