Attualità
L'incontro

Multiutility Toscana: inizia il dialogo con le OO.SS.

Si inizia a delineare una road map da seguire

Multiutility Toscana: inizia il dialogo con le OO.SS.
Attualità Pistoia, 19 Luglio 2022 ore 09:10

Prende quota il progetto della multiutility

Primi contatti tra sindacati e amministratori delle società coinvolte

Questa mattina si sono incontrati gli amministratori di Acqua Toscana S.p.A., Alia Servizi Ambientali S.p.A, CONSIAG S.p.A. e Publiservizi - quali promotori del progetto di fusione per dar vita alla Multiutility dei servizi pubblici della Toscana - con i segretari Regionali confederali di CGIL, CISL e UIL accompagnati dalle rispettive categorie coinvolte.

A seguito dell’illustrazione del progetto si è condiviso di proseguire il confronto, giudicato da ambo le parti positivamente, sussistendo le condizioni per giungere, entro la prima metà di settembre, alla definizione di un accordo quadro.

Suddetto documento ha lo scopo di:

- garantire livelli e qualità occupazionali dei lavoratori coinvolti;

- definire le relazioni industriali necessarie a garantire un confronto proficuo e costante sullo sviluppo dell’iniziativa;

- delineare un indirizzo di internalizzazione dei servizi attualmente in appalto;

- promuovere la valorizzazione delle risorse umane mediante un piano straordinario di formazione e qualificazione;

- definire un quadro di contenimento per andare verso la riduzione delle tariffe applicate agli utenti

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter