Attualità
NOVITA'

L’Unione di Comuni montani dell’Appennino pistoiese raccoglie manifestazioni d’interesse per servizio di trasporto sociale

Favorire l’accesso ai servizi sanitari, sociali, educativi e ricreativi o ad eventi aggregativi da parte di particolari categorie di cittadini

L’Unione di Comuni montani dell’Appennino pistoiese raccoglie manifestazioni d’interesse per servizio di trasporto sociale
Attualità Montagna, 29 Marzo 2022 ore 15:27

Favorire l’accesso ai servizi sanitari, sociali, educativi e ricreativi o ad eventi aggregativi da parte di particolari categorie di cittadini: è con questo obiettivo che il Servizio sociale dell’Unione di Comuni Montani dell’Appennino pistoiese (Ucap), visti i risultati positivi ottenuti con il progetto sperimentale dello scorso anno, ha deciso di organizzare un servizio pubblico di trasporto sociale.

Il Servizio sociale dell’Ucap, quindi, intende acquisire manifestazioni di interesse da parte di operatori accreditati allo svolgimento di servizi di trasporto sociale, che si impegnino con un “patto di accreditamento” all’applicazione di tariffe agevolate a favore di cittadini individuati dallo stesso Servizio sociale.

Il servizio sociale

I servizi di trasporto sociale considerati dal progetto prevedono percorsi da e per: centri diurni pubblici o convenzionati da parte dei soggetti fragili segnalati dal servizio sociale territoriale; presidi sanitari pubblici o privati, per cicli di terapie non coperti dal Servizio sanitario nazionale; centri di socializzazione a gestione pubblica o convenzionata, sedi di progetti socioterapeutici o di inclusione sociale e progetti lavoro per soggetti fragili; luoghi specifici individuati dal servizio sociale territoriale per la predisposizione di progetti assistenziali personalizzati; spazi dedicati a prestazioni analoghe, individuati sulla base dell'emergere di nuovi bisogni sociali.

Il progetto avrà una durata di tre anni.

Alla procedura potranno partecipare soggetti e associazioni di volontariato in possesso dei requisiti di accreditamento allo svolgimento dei servizi di trasporto sociale a favore di cittadini preventivamente individuati dal servizio sociale. A questi verrà assegnato un voucher, con importo variabile in base alla fascia ISEE, da spendere presso una delle associazioni aderenti al progetto. Gli operatori accreditati si impegneranno all’applicazione di tariffe agevolate.

La manifestazione d’interesse dovrà essere presentata entro le ore 12.00 del 22 aprile 2022 utilizzando l’apposito modello disponibile sul sito web dell’Ucap o del Comune di San Marcello Piteglio.

Le istanze potranno essere consegnate a mano presso l’ufficio Protocollo dell’Ucap, in via Pietro Leopoldo 10/24 a San Marcello Piteglio, inviate mediante raccomandata postale (intestata a Unione di Comuni Montani Appennino Pistoiese - Servizi Sociali, via Pietro Leopoldo, 10/24 – San Marcello Piteglio), oppure tramite PEC (unionecomuniappenninopistoiese@pec.it).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter