Attualità
la protesta

L'attacco del Pd di Pistoia: "Condizioni incresciose ai cantieri comunali"

Tornano d'attualità i problemi dei cantieri comunali di Pistoia: partita una lettera della Rsu diretta al consiglio comunale sulle difficoltà lavorative attuali.

L'attacco del Pd di Pistoia: "Condizioni incresciose ai cantieri comunali"
Attualità Pistoia, 09 Dicembre 2021 ore 11:09

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dal Gruppo Consiliare del Partito Democratico del Consiglio Comunale di Pistoia in merito ad una situazione di grave criticità riscontrata all'interno dei Cantieri Comunali, come evidenziato dalle Rsu dei lavoratori.

Cantieri Comunali di Pistoia ancora nel mirino

Con una lettera al Consiglio Comunale, la RSU dei lavoratori del Comune presso i Cantieri Comunali ci hanno informato delle condizioni incresciose in cui sono costretti a lavorare: spazi insufficienti e inadeguati, mancanza di riscaldamento e di acqua corrente, impossibilità di gestire i materiali.
Riteniamo gravissimo che, nel 2021, dei lavoratori del Comune debbano ritrovarsi in queste condizioni.
La loro richiesta è quella di un incontro che fino ad oggi non hanno avuto: evidentemente il Sindaco Tomasi è troppo impegnati a scattarsi fotografie in giro mentre l’Assessore ai Lavori Pubblici, Alessio Bartolomei, a scrivere sui social networks.

Dopo averci raccontato la favola dei “ragazzi del cantiere”, veniamo a sapere che quei ragazzi sono stati totalmente abbandonati.

Ricordiamo ancora quando di punto in bianco i cantieri vennero chiusi perché quei lavoratori non avevano neanche le condizioni minime di sicurezza.

Chiederemo di poter incontrare i Sindacati anche come Consiglio Comunale, per discutere questa situazione assurda.

Auspichiamo che il Sindaco se ne occupi anche se non ci saranno nastri da tagliare.