Attualità
La lettera

La Protezione Civile di Pescia ha bisogno di nuovi mezzi e chiede aiuto al territorio

La Protezione Civile di Pescia ha bisogno di nuovi mezzi e chiede aiuto al territorio
Attualità Valdinievole, 21 Settembre 2021 ore 17:50

La Protezione Civile di Pescia ha bisogno di nuovi mezzi e chiede aiuto al territorio “Chi può, ci dia una mano”.

La Protezione Civile ha bisogno di nuovi mezzi

E’ un bilancio estremamente positivo quello della Protezione Civile di Pescia, organismo comunale che vanta una tradizione importante e un presente di grandi numeri, specialmente in questa fase di pandemia dove i volontari si sono distinti in una serie di servizi a favore dei cittadini e delle attività produttive.

“Per fare ancora meglio- hanno sottolineato l’assessore alla protezione civile Fabio Bellandi e il coordinatore dell’associazione pesciatina Michele Michelotti- avremmo bisogno di mezzi migliori e allora con questa conferenza presentiamo la richiesta che formuliamo attraverso una lettera che verrà recapitata nei prossimi giorni, con la quale in sostanza chiediamo un contributo che verrà poi utilizzato per l’acquisto di un mezzo multiuso che ci permetterà di fare un salto di qualità nella nostra efficacia di intervento. Ovviamente un procedimento supertrasparente che permetterà a ogni donatore di verificare che fine abbiano fatto i suoi soldi. Su questo punto saremo scrupolosissimi. Ricordiamo che ogni donazione va a vantaggio della collettività e quindi, in prima battuta, di chi la fa”.

Nel corso della conferenza stampa sono state presentate le cifre dell’attività della Protezione Civile, anche sotto forma di antincendio boschivo.

I numeri della Protezione Civile di Pescia

-Anticendio boschivo stagionale: 1000 ore 250 ore mensili di media

-Protezione Civile  annuale: 2800 ore 230 ore mensili di media

-Formazione volontari: 50 ore annuali di media

-Esercitazioni pratiche annuali: 1 esercitazione anticendio boschiva  congiunta

1 esercitazione ricerca e soccorso in ambiente boschivo

Gli eventi di Protezione civile comprendono taglio piante, frane, ghiaccio, neve, alluvioni, emergenze comunali.

-Alto rischio: rientra nel conteggio delle ore di Protezione Civile  in riferimento all'anno 2019, comprende 604 ore annuali. Nel 2020 e 2021 causa covid, sono quasi azzerate.

Questa la lettera che verrà inviata in questi giorni

Pescia, 21 Settembre 2021

Gentili Amici,

La pandemia in corso, come qualunque altra emergenza, ha dimostrato che una Protezione Civile organizzata ed efficiente rappresenta una importante risorsa a vantaggio della collettività.

Persone capaci, addestrate, disponibili, sempre pronte a intervenire sia per situazioni pericolose o emergenziali, ma anche per consegnare le mascherine piuttosto che un pasto caldo a chi non poteva muoversi di casa, fanno la differenza sempre, nella vita di una comunità.

L’Amministrazione Comunale, fino dal suo insediamento, ha riservato grande attenzione a questo gruppo di volontariato comunale, destinando risorse e cercando di collaborare al massimo.

Nell’ottica di un continuo miglioramento del servizio, la Protezione Civile di Pescia chiede l’aiuto dei cittadini e delle aziende del territorio per migliorare la qualità e l’efficienza delle macchine e delle attrezzature, riducendo anche i tempi di intervento.

L’obiettivo è infatti dotarci di un mezzo polivalente che sia in grado di rimuovere materiali o detriti accumulati sulla sede stradale, sollevamento di materiali ingombranti, spalatura neve e spargimento del sale in caso di ghiaccio, operazioni in presenza di fuoco oppure di fossi e aree tombate.

Per fare questo Vi chiediamo un contributo, che ognuno potrà calibrare secondo le proprie possibilità, certo di contribuire in modo fattivo alla sicurezza e alla salvaguardia del territorio e di tutti i suoi abitanti.

Per farlo, questo è l’iban IT30J0306924904000100046005 causale Contributo Protezione Civile Pescia.

RingraziandoVi per la Vostra attenzione nei nostri confronti, cordiali saluti

Il Coord. Prot. Civile di Pescia                L’Assessore alla Prot.Civile Comune di Pescia

Michele Michelotti                                     Fabio Bellandi