Attualità
L'incontro

La cooperazione e le innovazioni digitali

L'impegno di Confcooperative

La cooperazione e le innovazioni digitali
Attualità Pistoia, 26 Maggio 2022 ore 09:00

 

Sottosegretario Ascani a Pistoia: “Mondo cooperativo è ricchezza straordinaria”

Incontro con Confcooperative Toscana Nord su cooperazione e innovazione digitale

“Bisogna far capire che la forma cooperativa esiste, ha le sue caratteristiche e che va riconosciuta anche a livello europeo oltre che nazionale. Credo che il primo dovere delle istituzioni sia partire dall’idea che il mondo cooperativo è una ricchezza straordinaria e lo è a maggior ragione dopo quello che abbiamo vissuto con il Covid. Se non avessimo avuto una cooperazione così presente sul territorio, soprattutto nella fase più acuta della pandemia, alcuni servizi non avrebbero retto. Lì si è dimostrato che la cooperazione ha un ruolo straordinario anche a supporto delle istituzioni”.E’ quanto detto dal sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico Anna Ascani, in occasione di un incontro con Confcooperative Toscana Nord durante il quale sono stati toccati temi legati al mondo della cooperazione e dell’innovazione digitale. L’evento si è svolto, in presenza, nella sala riunioni della cooperative Intrecci di Pistoia.

Molti gli interventi da parte delle cooperative che hanno illustrato ad Ascani il sistema cooperativo pistoiese: tra i dati relativi allo sviluppo dell’agenda digitale emerge che la Toscana si trova all’ottava posizione rispetto alle regioni italiane e la provincia di Pistoia si trova al di sotto della media regionale (23%), anche per il fatto che il 36% dei residenti della provincia vive in comuni classificati come montagna interna. Si è parlato di innovazione e sviluppo del territorio come volano di imprese e cooperative, di come mettere a sistema le buone pratiche che esistono sui territori, di cooperative di comunità. "Lo sforzo che noi stiamo facendo sulla transizione digitale - ha poi aggiunto Ascani - parla soprattutto al mondo delle imprese più piccole e a quelle che da sole non sarebbero in grado di affrontare questa transizione. L’idea che ci sia un piano Transizione 4.0 che investe 14 miliardi del Pnrr e che questo piano sia dedicato a questo mondo è sicuramente un elemento sul quale possiamo lavorare di più e meglio per fare in modo che le risorse arrivino anche al mondo cooperativo”.

Tra i presenti all’incontro anche Annalisa Primavera, presidente della cooperativa sociale Quadrifoglio (e candidata al Consiglio comunale di Pistoia nella lista del Pd). “Ringrazio il sottosegretario Ascani per aver accettato il nostro invito a Pistoia - commenta Primavera .- Mi ha fatto molto piacere anche la presenza di Federica Fratoni perché è la conferma di quanto il dialogo tra associazioni, imprese e politica possa essere proficuo per il bene dei territori. La forza del dialogo, l’attenzione nell’ascolto dei bisogni, e la presenza sul campo sono esattamente i valori di cui Pistoia ha bisogno. In occasione dell’importante incontro di oggi le cooperative pistoiesi hanno rappresentato al sottosegretario una rassegna di problemi, tra cui, quelli relativi alla costruzione di comunità, le criticità legate all’erogazione dei servizi, le cooperative di comunità, fino al tema importante del lavoro. Tutte tematiche che sono state ben registrate dal sottosegretario e che speriamo possano trovare delle risposte e degli impegni nel prossimo futuro”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter