Attualità
L'evento

Inizia "Didacta" alla Fortezza da Basso

Il più importante appuntamento fieristico dedicato alla scuola

Inizia "Didacta" alla Fortezza da Basso
Attualità Piana, 20 Maggio 2022 ore 08:10

“La Toscana fa scuola”, la Regione a Didacta 2022.

Giani e Nardini all'inaugurazione

Al via domani alla Fortezza da Basso, Didacta Italia il più importante appuntamento fieristico nazionale dedicato all’innovazione della scuola. Una quinta edizione, fino a domenica 22 maggio, nel segno di Maria Montessori e del ritorno in presenza. Alla cerimonia inaugurale che si svolgerà alle 9,30 nel Teatrino Lorenese, parteciperanno il presidente della Regione Eugenio Giani e l'assessora a istruzione, formazione, lavoro, Università e ricerca Alessandra Nardini.

“La Toscana fa scuola” è il programma che la Regione propone per questa edizione. Assieme a uno stand di 230 mq nel Padiglione Cavaniglia, realizzato grazie alle risorse del Por Fse, caratterizzerà la presenza dell'amministrazione regionale: 29 eventi, 6 dei quali inseriti nel programma scientifico di Didacta Italia che riconosce crediti formativi ai docenti iscritti. Numerose le attività con ragazze e ragazzi delle scuole toscane.

Oltre al ruolo svolto in senso al comitato organizzatore, la proposta della Toscana è stata costruita assieme all'Ufficio scolastico regionale, ai docenti, ad Avis Toscana, ad Arti, l'agenzia per i servizi per l'impiego, a Giovanisì, alla Fondazione Sistema Toscana. Dalle avanguardie educative dei laboratori sul sapere scientifico alle azioni per la prevenzione del fenomeno dei Neet, dalla premiazione dei migliori Progetti educativi zonali 0-6 (Pez) alla cura della Memoria e alla conoscenza della Costituzione in classe, dall'orientamento scolastico alla scuola con il cinema, fino ai toolkit per docenti su stereotipi di genere, discriminazioni e razzismo.

A Didacta, come espositore, ci sarà anche Toscana Promozione Turistica, che oltre a organizzare la cena di apertura della manifestazione questa sera, promuoverà l'offerta del turismo scolastico e giovanile con materiale informativo su progetti, itinerari, percorsi di cultura locale, naturalistica e storica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter