Attualità
SPORT

Il monsummanese Massaro protagonista con la nazionale "Obstacle Course Race"

L’atleta della Valdinievole ha anche ricevuto un riconoscimento da parte dell’Associazione “Sviluppo Valdinievole” in quanto Promotore della Valdinievole in Europa

Il monsummanese Massaro protagonista con la nazionale "Obstacle Course Race"
Attualità Valdinievole, 08 Giugno 2022 ore 14:56

Una disciplina emergente che richiede agilità, equilibrio, forza, resistenza e sospensione. Sono questi gli ingredienti della Obstacle Course Race di cui sarà protagonista con la Nazionale Italiana, ai Campionati Europei che si svolgeranno a Tesero (TN) in Val di Fiemme dal 9 al 12 giugno, il monsummanese Giuseppe Massaro.

L'atleta

L’atleta della Valdinievole, scelto tra i dieci velocisti in Italia, è riuscito ad entrare in una ristretta selezione di atleti che rappresenteranno la nostra Nazione in un contesto internazionale che vedrà sfidarsi oltre 3.000 atleti provenienti da tutti gli Stati europei.

Per questo motivo l’Associazione “Sviluppo Valdinievole” ha voluto premiare Massaro con un riconoscimento in quanto Promotore della Valdinievole in Europa.

‘La passione per la Obstacle Course Race - spiega Giuseppe Massaro - nasce quasi cinque anni fa con amici. Il nostro è uno sport competitivo ma è anche abbastanza goliardico, fatto di ostacoli sia artificiali che realizzati artigianalmente, con percorsi in acqua, salite con le corde, scavalcamenti di muri, passo del giaguaro. Per capirsi sono i percorsi che fanno i militari nei loro campi di allenamento, modernizzati con alcuni ostacoli che noi chiamiamo “in sospensione”, dove abbiamo solo l’ausilio delle braccia’.

‘Due anni fa sono entrato a far parte dell’Inferno Pro Team che è uno dei team più importanti che ci sono in Italia e che organizza anche le tre gare del campionato italiano, le Inferno Run; da lì è diventata una passione sempre più agonistica e competitiva’.

‘Quest’anno c’è stata la chiamata in Nazionale ed è una bella soddisfazione, anche perché dopo due anni di stop legati alla pandemia, i campionati europei ripartono dall’Italia, precisamente da Tesero (TN) in Val di Fiemme. Siamo venti atleti selezionati, tra donne e uomini, in tutta Italia’.

‘Diciamo che lo sport ha sempre fatto parte della mia vita. Ho giocato a pallone fino a 23 anni, poi iniziando il lavoro come autista e facendo turni non riuscivo a mantenere l’impegno e quindi ho sempre fatto un po’ di pesistica funzionale in palestra. Quella delle Obstacle Race è una disciplina varia e molto divertente da praticare, motivo per il quale la porto avanti con entusiasmo’.

Con il riconoscimento all’atleta monsummanese Giuseppe Massaro, l’Associazione “Sviluppo Valdinievole” ci tiene a promuovere il territorio della Valdinievole ma anche chi lo valorizza con le proprie doti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter