Menu
Cerca
NOVITA'

Hub San Biagio "Vaccino Day" con Astrazeneca anche sabato per tutti i nati prima del 1981: mille dosi a disposizione

"L'obiettivo - dichiara la dottoressa Anna Maria Celesti, presidente della SDS- è quello di arrivare a somministrare anche nel nostro territorio un numero sempre più elevato di dosi.

Hub San Biagio "Vaccino Day" con Astrazeneca anche sabato per tutti i nati prima del 1981: mille dosi a disposizione
Attualità Pistoia, 28 Maggio 2021 ore 09:46

Due giorni consecutivi, venerdì e sabato, riservati esclusivamente al "Vaccino Day" nell'Hub San Biagio di Pistoia presso il Circolo Mcl (via Borgognoni). La somministrazione è riservata solo a chi è nato prima del 1981, con quaranta anni compiuti alla data di venerdì 28 e sabato 29 maggio. A disposizione ci sono complessivamente 1.000 dosi di Atrazeneca, 500 per ogni giorno. Non serve, dunque, la prenotazione, e chi non non si ancora vaccinato con la prima dose potrà farlo recandosi direttamente all'Hub, che resterà aperto dalle ore 8 alle 22.

Anna Maria Celesti

"L'obiettivo - dichiara la dottoressa Anna Maria Celesti, presidente della SDS- è quello di arrivare a somministrare anche nel nostro territorio un numero sempre più elevato di dosi. Nel giorno dell'inaugurazione dell'Hub di San Biagio avevamo annunciato che la risposta vaccinale sarebbe progressivamente cresciuta e ci stiamo riuscendo, grazie ad uno sforzo straordinario e senza precedenti per mettere in sicurezza i nostri cittadini attraverso l'immunizzazione. Tutto questo grazie in particolare al personale sanitario e del Volontariato messo a disposizione dalla Arciconfraternita della Misercordia di Pistoia e grazie anche a tutte le altre Associazioni di Volontariato pistoiesi a partire da quella del circolo MCL".

Nell'Hub di San Biagio è stato sperimentato un diverso layout, rispetto agli altri. Nei box o linee vaccinali si svolgono tutte le fasi relative alla vaccinazione: anamnesi, somministrazione e registrazione. Un modello che al momento ha dimostrato di funzionare sia dal punto di vista funzionale che organizzativo.

Ma come saranno gestite le persone nei due giorni del "Vaccino Day" per non creare assembramenti e file?

Risponde il dottor Daniele Mannelli, direttore del dipartimento sanità territoriale e direttore della SDS pistoiese: "organizzeremo un percorso ordinato per l’accesso e sarà creata una lista, con nome e cognome e numero di telefono degli aventi diritto. In pratica sarà allestita un'accettazione fin dall'apertura dell'Hub, predisposto un elenco di prenotazione in relazione all'ordine di arrivo e poi indicato l'orario di somministrazione. Vogliamo evitare alle persone di attendere in fila per ore e miriamo ad ottenere una gestione regolata degli afflussi".

Si ricorda che potranno prenotarsi solo le persone che si presenteranno direttamente e quindi non saranno dati appuntamenti per terzi individui.

Dall’attivazione, nell'Hub di San Biagio a ieri erano 4.350 le somministrazioni effettuate.