Attualità
la lista degli interventi

Gli interventi del Comune di Pistoia sulla rete dell'illuminazione pubblica

Prova a iniziare a dire la sua il Comune di Pistoia sull'illuminazione pubblica con l'installazione di nuovi orologi per il regolamento di accensione e spegnimento: ecco i dettagli.

Gli interventi del Comune di Pistoia sulla rete dell'illuminazione pubblica
Attualità Pistoia, 14 Settembre 2022 ore 10:53

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione comunale sull’efficientamento energetico, finalizzato a ridurre i consumi e quindi i costi di approvvigionamento. Dalla scorsa settimana, i tecnici dei cantieri comunali stanno intervenendo sulle centraline che regolano la rete dell’illuminazione pubblica attraverso l’installazione di nuovi orologi astronomici. Il tempo di accensione e spegnimento dei lampioni sarà regolato in base all'alba e al tramonto e dunque le fasce orarie di funzionamento si modificheranno automaticamente con il decorrere dell’anno solare, risultando sempre coordinate con i reali cicli naturali della luce solare. Si tratta di un’operazione che porta numerosi benefici alla città e alle casse comunali, con un risparmio annuo complessivo di circa 30mila euro.

Il Comune di Pistoia e gli interventi per l'illuminazione pubblica

Gli orologi meccanici che fino ad oggi hanno regolato l’accensione e lo spegnimento dei lampioni nel centro storico e nella prima periferia sono stati sostituiti, dunque, con un nuovo interruttore orario astronomico che garantisce un minore spreco energetico, una maggiore durata e minori consumi per 10.000 euro annui. Un ulteriore risparmio di circa 20.000 euro all'anno deriverà dalla nuova modalità prevista per le attività di manutenzione. Il nuovo meccanismo permette, infatti, di limitare il numero delle lampade accese durante le attività di manutenzione del reparto di illuminazione, evitando l’accensione nelle zone non coinvolte dagli interventi. Riducendo le zone accese, saranno più visibili anche i tecnici a lavoro.

Come sottolinea l’assessore ai lavori pubblici, il Comune beneficerà del risparmio energetico prodotto da questo intervento poiché i periodi di accensione saranno ottimizzati giorno per giorno, evitando che l’impianto risulti acceso quando l’illuminazione naturale è sufficiente. Si tratta di una delle prime azioni concrete adottate dall’Amministrazione comunale per ridurre i consumi e i costi legati all’energia elettrica, ma su più fronti sono in corso anche ulteriori valutazioni al fine di diminuire ulteriormente tali parametri.

L’installazione di dispositivi di tipo astronomico, in grado di regolare automaticamente il periodo di accensione dell’impianto in funzione delle effettive ore di buio, consentirà di migliorare l’efficienza degli impianti, ottimizzando lo sfruttamento delle fonti energetiche. Il nuovo sistema permetterà, quindi, di avere un controllo preciso delle ore di funzionamento annue ed evitare che si verifichino accensioni e spegnimenti asincroni particolarmente evidenti in impianti con punti luce contigui.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter