Attualità
L'evento

Fiera Toscana del Lavoro, centinaia di occasioni di occupazione dal 19 al 21 settembre

Una ghiotta opportunità per i giovani in cerca di occupazione

Fiera Toscana del Lavoro, centinaia di occasioni di occupazione dal 19 al 21 settembre
Attualità Montagna, 11 Agosto 2022 ore 11:29

Tante occasioni di lavoro in Toscana

Tutte le figure cercate

Ingegnere e ingegneri, educatrici e educatori, cuoche e cuochi, receptionist, impiegate e impiegati, assistenti sociali, informatiche e informatici, sono solo alcuni dei profili richiesti dalle aziende che hanno aderito alla Fiera Toscana del Lavoro, che si terrà a Firenze, alla Fortezza da Basso dal 19 al 21 settembre.

Le candidate e i candidati in cerca di occupazione o di un’opportunità di riqualificazione professionale hanno tempo sino al 19 agosto per proporsi alle offerte di lavoro e avere la possibilità, se selezionati dalle operatrici e dagli operatori dei centri per l’impiego, di svolgere un colloquio diretto con le aziende che sono in cerca di lavoratrici e lavoratori.

Le candidature possono essere presentate direttamente sul portale della Fiera https://www.fieratoscanalavoro.it/offerte-di-lavoro-2022/ o sul portale di Toscana Lavoro https://lavoro.regione.toscana.it/ToscanaLavoro/.

Dopo due anni di interruzione forzata dovuta alla situazione pandemica, la Fiera Toscana del Lavoro torna finalmente in presenza e con un giorno in più rispetto all’edizione del 2019.

Per consentire una più ampia partecipazione di imprese e di candidati e candidate, anche in ragione della distanza da capoluogo fiorentino, verrà comunque garantita anche la fruizione di vari servizi on line, tra cui la possibilità di svolgere i colloqui di lavoro a distanza.

L’assessora al lavoro della Regione Toscana spera che molte cittadine e molti cittadini toscani vogliano cogliere l’occasione della Fiera come opportunità sia di essere assunti da alcune tra le imprese più dinamiche del nostro territorio, ma anche per conoscere tutti i servizi che l'Agenzia regionale toscana per l’impiego (Arti), tramite la rete dei suoi centri per l’impiego, mette a disposizione. E aggiunge che questa iniziativa servirà a rendere ancora più facile ed efficace l’incontro tra domanda e offerta di lavoro: è infatti questo l'obiettivo principale, favorire l’occupazione e allo stesso tempo rispondere al fabbisogno segnalato dalle imprese.

Anche in questa edizione verrà infatti dato spazio alla parte convegnistica e seminariale, attraverso un calendario di appuntamenti, sia in presenza che on line: convegni, dibattiti, seminari informativi e formativi rivolti alle persone in cerca di occupazione, alle aziende, agli addetti ai lavori, con il coinvolgimento di consulenti per l'orientamento e la selezione del personale di strutture pubbliche e private, rappresentanti delle imprese, delle parti sociali, delle istituzioni.

Sul sito web www.fieratoscanalavoro.it si può consultare il programma, iscriversi e candidarsi alle offerte di lavoro. Sarà quotidianamente aggiornato con le adesioni delle imprese partecipanti, con la pubblicazione delle offerte di lavoro e con il calendario degli eventi che si terranno nei tre giorni della Fiera.

Sin d'ora è comunque possibile contattare i centri per l'impiego della Regione Toscana per avere maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione.

Qui i recapiti dei centri per l’impiego della Regione Toscana:
https://www.regione.toscana.it/web/guest/-/recapiti-e-orari-degli-uffici-sul-territorio

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter