CRONACA

Dona i libri alla pediatria dell’Ospedale San Jacopo cittadina di Lamporecchio. “Riconoscenza al reparto che cura i nostri bambini”

La signora è stata accolta dal direttore della struttura dottor Rino Agostiniani, insieme alla coordinatrice infermieristica Stefania Magnanensi e alla dottoressa Giuditta Niccolai della direzione sanitaria del presidio ospedaliero.

Dona i libri alla pediatria dell’Ospedale San Jacopo cittadina di Lamporecchio. “Riconoscenza al reparto che cura i nostri bambini”
Attualità Pistoia, 06 Luglio 2021 ore 16:14

E’ arrivata nella pediatria del San Jacopo con una scatola piena di libri la signora Sabrina Bizzarri, una comune cittadina di Lamporecchio che ha sentito l’esigenza di fare un gesto di “riconoscenza per il reparto che cura i nostri bambini”.

La signora è stata accolta dal direttore della struttura dottor Rino Agostiniani, insieme alla coordinatrice infermieristica Stefania Magnanensi e alla dottoressa Giuditta Niccolai della direzione sanitaria del presidio ospedaliero. I volumi sono stati subito collocati nella biblioteca del reparto.

Il commento

“Siamo sempre contenti –ha detto Agostiniani- di ricevere dei libri perché purtroppo si legge sempre meno mentre la lettura è uno dei fondamentali determinanti di salute nel bambino nei primi mille giorni di vita. La lettura ad alta voce, fin dai primi mesi, è uno degli strumenti di crescita intellettuale dei ragazzi”.

I volumi donati sono sia per i piccoli ricoverati che per i loro genitori che li assistono, ed in particolare quelli della scrittrice Maria Valentina Luccioli che vive a Lampocchio.

Un ringraziamento, quindi, per la donazione alla signora Bizzarri da parte della direzione dell’ospedale.