Attualità
NOVITA'

Domenica 26 tornano le visite guidate al Convento di Giaccherino

Sarà quindi possibile tornare ad ammirare i tesori nascosti del Convento: il Cenacolo presente nel refettorio del ‘500 del pittore pistoiese Alessio Gimignani, il ciclo di affreschi del Chiostro Maggiore con la rappresentazioni della storia di San Francesco d’Assisi

Domenica 26 tornano le visite guidate al Convento di Giaccherino
Attualità Pistoia, 20 Giugno 2022 ore 12:28

Dopo il grande successo di pubblico della prima riapertura ad Aprile, tornano gli Open Day al Convento di Giaccherino: il Convento di Giaccherino vi dà appuntamento a domenica 26 Giugno con apertura gratuita al pubblico dalle 10.00 alle 12.00 (visite libere senza prenotazione) e visite guidate su prenotazione alle ore 15.00, 16.00 e 17.00 condotte da una Storica dell'Arte al costo di € 5,00 a persona (gratuito per i minori di anni 12).

I tesori nascosti

Sarà quindi possibile tornare ad ammirare i tesori nascosti del Convento: il Cenacolo presente nel refettorio del ‘500 del pittore pistoiese Alessio Gimignani, il ciclo di affreschi del Chiostro Maggiore con la rappresentazioni della storia di San Francesco d’Assisi, oltre agli affreschi del Chiostro Minore con le rappresentazioni della storia di Sant’Antonio da Padova che appartengono a Luigi Cappellini, Giovanni Garzia Mannozzi e Giovanni Domenico Ferruzzi; la Cappella dedicata a San Pierino ed infine la Chiesa di San Francesco, il cui titolare fu proprio San Francesco d'Assisi poiché a lui era già stato consacrato l’Altare Maggiore; vi si trovano inoltre le reliquie di Fra’ Giuseppino da San Baronto e l’altare dedicato alla Madonna arricchito del titolo di “altare privilegiato in perpetuo dal Sommo Pontefice Gregorio XIII”.

Seguici sui nostri canali