Attualità
misura obbligata

Dal 4 novembre via alla distribuzione dei buoni spesa del Comune di Pieve a Nievole

Parte il piano di distribuzione dei buoni spesa del Comune di Pieve a Nievole: terminate le procedure, sono 89 le famiglie del territorio che usufruiranno di questo servizio per superare il momento di difficoltà economica.

Dal 4 novembre via alla distribuzione dei buoni spesa del Comune di Pieve a Nievole
Attualità Valdinievole, 03 Novembre 2021 ore 10:03

Dopo la chiusura della graduatoria per la distribuzione dei buoni spesa, inizia da giovedì, in comune a Pieve a Nievole, la distribuzione delle prime assegnazioni economiche che offrono la possibilità ai beneficiari di fare acquisti alimentari in esercizi convenzionati del territorio.

Buoni spesa in distribuzione a Pieve a Nievole

L’amministrazione comunale procede per appuntamento in modo da garantire il pieno rispetto delle norme anticontagio. Le prime 30 famiglie in graduatoria sono già state contattate e alle stesse è già stato assegnato un appuntamento.

In totale sono 89 le famiglie che ne avranno diritto per un valore complessivo di buoni spesa da consegnare pari a 25.050,00 euro, importo differenziato in base alle condizioni socio-economiche delle famiglie e che va da un minimo di 150 euro per nuclei con un solo componente, fino a 430 euro per famiglie con 5 o più componenti, importi ai quali si aggiungono 45 euro se presente un minore di anni tre e 75 euro se presente una disabilità grave.

Le risorse a disposizione in bilancio consentiranno di procedere ad un nuovo avviso prima delle festività natalizie, in modo da aggiornare la graduatoria in base ai confermati o crescenti bisogni emergenti sul territorio ed in modo da distribuire ulteriori buoni spesa per un valore di altri 28.000 euro.

“Come abbiamo già detto informando la popolazione del bando, abbiamo dirottato su questo settore diversi fondi proprio per venire incontro alle esigenze effettive di una una serie di famiglie che hanno difficoltà anche a fare fronte alle esigenze di prima necessità- conferma Gilda Diolaiuti, sindaco del comune di Pieve a Nievole-. In ogni caso i nostri uffici sociali continuano a monitorare costantemente la situazione”.

Negozi convenzionati :

SIGMA via Empolese, 102 Pieve a Nievole

CONDAD CITY via Pistoiese Montecatini Terme in prossimità stazione ferroviaria Mezzomiglio

BOTTEGA DEI SAPORI via Mimbelli, 7 Pieve a Nievole

LAZZERETTI CATERING via Fonda, 1 Pieve a Nievole

COOP Monsummano Terme e Massa e Cozzile

CASINI CARNI piazza Costituzione, 37 Pieve a Nievole