Attualità
NOVITA'

Casa di Gello, il 9 aprile torna l’open day

Sabato 9 aprile a partire dalle 15,30 la Casa di Gello torna ad aprire le porte al pubblico in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo

Casa di Gello, il 9 aprile torna l’open day
Attualità Pistoia, 06 Aprile 2022 ore 16:22

Torna sabato 9 aprile dalle ore 15,30 l’appuntamento con l’open day alla Casa di Gello, in un’edizione particolarmente attesa sia perché giunge dopo due anni di stop sia per i progetti che l’evento darà modo di presentare alla cittadinanza. La struttura aprirà le porte al pubblico, che potrà visitare gli spazi interni ed esterni della farm e conoscerne le attività.

L'iniziativa

Come di consueto, l’iniziativa è organizzata dalla Fondazione Raggio Verde e da Agrabah (Associazione genitori per l’autismo) in occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo con un programma all’insegna del divertimento e dell’inclusione. Sarà presente Pompieropoli, il villaggio a cura dall’Associazione nazionale vigili del fuoco, e non mancherà nemmeno un delizioso ristoro, curato dai ragazzi del Comì Comè della Fondazione Mai Soli della Valdinievole. Ci saranno inoltre la fiera di beneficenza, il gioco dei tappi, l’esposizione dei manufatti realizzati dai ragazzi nel corso dei laboratori creativi e artistici attivi alla Casa di Gello, nonché le bellissime piantine (aromatiche e non solo) provenienti dalla nostra serra. Queste ultime, in particolare, sono coltivate dagli utenti coinvolti nei progetti di formazione nel settore ortofrutticolo e di abilitazione al lavoro, resi possibili anche grazie a un generoso contributo concesso da Publiacqua nell’ambito del bando I Care 2021 per la costruzione di un impianto di irrigazione.

Per sostenere l’autonomia dei giovani adulti con autismo, in un’ottica di «dopo di noi», Fondazione Raggio Verde e Agrabah puntano infatti a fornire loro opportunità abitative e di lavoro. Il ricavato della giornata sarà interamente devoluto al progetto “Il fine giustifica il mezzo”, promosso da Agrabah e dalla sezione soci Coop di Pistoia nell’ambito di Pensati con il cuore, la campagna di crowdfunding della Fondazione Il Cuore si scioglie. È volto all’acquisto di un’auto per il trasporto dei ragazzi partecipanti ai percorsi di vita indipendente che saranno attivati a breve nella frazione di Bonelle, dove la Fondazione Raggio Verde sta ultimando la costruzione di un appartamento progettato, realizzato e arredato per consentire agli utenti di abituarsi gradualmente, seguendo una sorta di training, all’autonomia. La vettura sarà in tal senso un piccolo ma fondamentale tassello, perché consentirà loro di partecipare ad attività sportive, ricreative e di socializzazione, nonché di raggiungere la Casa di Gello.

La raccolta fondi è aperta fino al 3 maggio: è possibile contribuire attraverso le iniziative organizzate sul territorio e donando online sulla piattaforma Eppela (https://www.eppela.com/projects/7837).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter