Attualità
la città che cambia

Avis e Gruppo Mati 1909 allestiscono a verde le rotatorie di via Salutati e viale Matteotti

Assegnati gli spazi a verde da parte del Comune di Pistoia di due rotatorie stradali: se ne occuperanno Avis con Gruppo Mati 1909.

Avis e Gruppo Mati 1909 allestiscono a verde le rotatorie di via Salutati e viale Matteotti
Attualità Pistoia, 07 Marzo 2022 ore 16:42

Sono partiti questa mattina, lunedì 7 marzo, i lavori di allestimento a verde di due rotatorie cittadine: quella di recente realizzazione tra viale Matteotti e viale Italia e quella tra via dell’Annona e via Coluccio Salutati, vicino al giardino Oriana Fallaci. Un progetto portato avanti da Avis Pistoia, che lo scorso anno ha risposto all’avviso del Comune per la valorizzazione e manutenzione delle aree verdi del patrimonio comunale mediante sponsorizzazione finanziaria, tecnica o tecnico-finanziaria.

Ecco l'allestimento di due rotonde nel centro di Pistoia

L'Associazione Volontari Italiani del Sangue di Pistoia ha preso in carico, dunque, la valorizzazione di questi due spartitraffico, prevedendone prima l’allestimento a verde e quindi la manutenzione per tre anni. Le piante saranno fornite da Piante Mati ssa, mentre i lavori vengono eseguiti dalla Giardineria Italiana soc. coop., entrambe società del gruppo Mati 1909, che da questa mattina è all’opera per completare l’intervento.

Nell’arco di una settimana, per conto di Avis, gli operatori del vivaio si occuperanno della pulizia delle aree e realizzeranno l’allestimento a verde, creando con le piante forme ad hoc, attraverso un sapiente uso delle essenze arboree e dei colori delle loro foglie e dei fiori. Per tre anni, poi, il personale specializzato si occuperà della manutenzione e della corretta conservazione dello stato di salute delle piante messe a dimora.

Per la rotatoria in Porta Nuova verrà realizzato un allestimento con foglie e fiori a colorazione rossa (Loropetalum chinense 'Black Pearl', Imperata cilindrica 'Red Baron', Loropetalum 'Fire Dance', Berberis 'Red Jewel' e Berberis Thumbergii 'Atropurpurea'). La parte centrale sarà distinta dalle altre attraverso un disegno realizzato con sassi bianchi, per dare vita a un disegno che richiama la forma di una goccia di sangue, simbolo appunto dell’Avis. Per favorire la vista a chi arriva dal centro, il terreno dell’aiuola verrà leggermente inclinato verso la città. In programma anche la realizzazione di un impianto di irrigazione a goccia, ad attivazione automatica.

Per quanto riguarda la rotatoria tra viale Matteotti e viale Italia, è prevista la messa a dimora di 90 piante di Cotoneaster salicifolia repens, a formare un tappeto verde e rosso, e la realizzazione di un impianto di irrigazione a goccia.

Oltre alla valorizzazione delle due rotatorie, Avis si occuperà anche della sponsorizzazione finanziaria triennale per sostenere lamanutenzione della vegetazione della rotatoria di via Clemente IX in via di Valdibrana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter