Attualità
atti vandalici

Atti vandalici e scritte fasciste sui muri della scuola

Atti vandalici e scritte fasciste sui muri della scuola
Attualità Piana, 14 Settembre 2022 ore 17:14

L'Anpi interviene dopo la scoperta delle scritte scritte vandaliche riproducenti simboli e nomi di personaggi riferiti al NaziFascismo rinvenute sul retro del liceo Artistico Policarpo Petrocchi di Quarrata.

Atti vandalici e scritte fasciste sui muri della scuola

A seguito delle scritte vandaliche riproducenti simboli e nomi di personaggi riferiti al NaziFascismo rinvenute sul retro del liceo Artistico Policarpo Petrocchi di Quarrata, che riteniamo sia un atto vandalico frutto di “ragazzate” come afferma l’assessora AnnamariaTuretti, ma questo atto,pur essendo una “ragazzata”, per le implicazioni storiche e culturali che propone crediamo non sia da sottovalutare.

 

La prima considerazione che vogliamo fare è quella di come si usano riferimenti a tragedie della storia recente, in seconda istanza di che cosa pensano i ragazzi di ciò che drammaticamente hanno vissuto i loro nonni e bisnonni.

Non su tutto si può far ironia tanto meno su enormi tragedie come quelle di cui i simboli espressi sulla parete de Liceo Petrocchi di Quarrata, tragedie che significano 6 milioni di Ebrei eliminati nelle camere a gas e 50 milioni i morti, provocati dal NaziFascismo

Per questi motivi, come ANPI di Quarrata chiederemo un incontro a tutte le autorità Scolastiche e Istituzionali al fine di proporre iniziative con l’obbiettivo di informare e far comprendere alla popolazione studentesca di cosa si stia parlando quando si menziona il NaziFascismo.

Nel contempo esprimiamo solidarietà alla Dott.ssa  lisabetta Pastacaldi Dirigente Scolastica Del Liceo Policarpo Petrocchi di Pistoia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter