NOVITA'

Assemblea di Confindustria Toscana Nord, Daniele Matteini eletto presidente. Eletti anche gli altri componenti il Consiglio di presidenza.

Insieme a lui è stata rinnovata la squadra di presidenza, con l'elezione dei vicepresidenti Tiziano Pieretti, con delega all'energia, e Fabia Romagnoli, con delega alla sostenibilità.

Assemblea di Confindustria Toscana Nord, Daniele Matteini eletto presidente. Eletti anche gli altri componenti il Consiglio di presidenza.
Attualità Pistoia, 17 Giugno 2021 ore 10:28

Si è appena conclusa l'assemblea privata di Confindustria Toscana Nord, che ha definitivamente sancito il passaggio di testimone dal presidente uscente, Giulio Grossi, a Daniele Matteini. Grossi ha salutato i soci con una relazione in cui ha ripercorso le tappe dei suoi quattro anni di presidenza, descrivendo la situazione attuale dell'industria e dell'associazione.

Il programma di Matteini

Matteini oltre a presentare il proprio programma ha invitato i soci a ringraziare Giulio Grossi per i due mandati compiuti, con particolare riguardo all'impegno di questi ultimi sedici mesi; un periodo in cui Confindustria Toscana e il suo presidente hanno saputo essere a fianco dei soci, svolgendo un'instancabile attività di rappresentanza e organizzando servizi innovativi per aiutare le imprese a far fronte all'emergenza Covid.

Daniele Matteini, vice presidente uscente di Confindustria Toscana Nord, è presidente e amministratore delegato di Ombre-1, società operante nel settore della tecnologia a Led, presidente di Ditecfer scral (il distretto tecnologico ferroviario e per l'alta velocità delle reti) e consigliere di Gida (la società pratese di gestione impianto di depurazione acque) con una specifica delega ai rapporti con le banche ed ai rapporti istituzionali. E' inoltre componente del consiglio di presidenza della Camera di Commercio di Pistoia-Prato, e, in rappresentanza di Confindustria Toscana Nord, è socio della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia. Ricopre cariche in Confindustria nazionale e regionale.

Insieme a lui è stata rinnovata la squadra di presidenza, con l'elezione dei vicepresidenti Tiziano Pieretti, con delega all'energia, e Fabia Romagnoli, con delega alla sostenibilità. Il Consiglio di presidenza è stato completato dall'elezione dei tre consiglieri delegati Giorgio Bartoli, per i rapporti istituzionali; Francesco Marini per internazionalizzazione e crescita; Davide Trane per education. Trane è anche componente di diritto del Consiglio di presidenza in quanto al vertice del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord; altro componente di diritto il delegato della Piccola Industria Stefano Francesconi. Invitato in Consiglio di presidenza anche il presidente di Ance Toscana Nord Alessandro Cafissi, cui è stata attribuita la delega alle infrastrutture.