Menu
Cerca
la procedura

Aperta la manifestazione d'interesse per affidare il campo da rugby di Chiesina Montalese

Il Comune di Pistoia apre la procedura per affidare la gestione quinquennale del campo da rugby di Chiesina Montalese: c'è tempo fino all'8 giugno per presentare le domande.

Aperta la manifestazione d'interesse per affidare il campo da rugby di Chiesina Montalese
Attualità Pistoia, 26 Maggio 2021 ore 14:53

E' aperta la manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di gestione dell’impianto sportivo comunale di Chiesina Montalese. Originariamente dedicato al calcio, il campo da gioco principale è ad oggi dedicato alla pratica del rugby e per questo attrezzato con apposite porte, ma potrà ospitare anche le attività scolastiche e lo svolgimento di manifestazioni sportive.

Il Comune apre il percorso per il bando quinquennale per il campo di Chiesina Montalese

Al fine di consegnare al nuovo gestore un impianto a norma e rispondente alle esigenze degli atleti e delle società che vi operano, a breve il Comune avvierà la realizzazione degli interventi di manutenzione straordinaria volti alla messa in sicurezza del blocco dei servizi e spogliatoi e dell'impianto elettrico. Fino al termine dei lavori di adeguamento normativo, l’affidamento comprende esclusivamente le aree esterne, e quindi il campo di gioco - attrezzato con le porte e dotato di illuminazione per lo svolgimento di attività in notturna - e le aree a verde adiacenti.

Come previsto dalla manifestazione di interesse, ulteriori opere di manutenzione verranno svolte dal gestore entro tre mesi dalla consegna dell’impianto su riconoscimento di un corrispettivo da parte dell’Amministrazione.

Il corrispettivo dovuto al gestore a fronte dei servizi per la gestione-conduzione dell'impianto, posto a base di gara per un periodo di 5 anni dalla data di consegna, è pari a 64.332 euro oltre 488 euro per oneri relativi alla sicurezza non soggetti a ribasso oltre IVA di legge.

Per tutta la durata dell’affidamento, il gestore dovrà garantire l'uso sportivo degli impianti, secondo la programmazione stagionale e, negli orari stabiliti, l'apertura dell'impianto a tutti i cittadini, applicando le tariffe annualmente approvate dal Comune. A carico della società, tra gli oneri, anche la manutenzione ordinaria dell’intero impianto, comprese le aree a verde di pertinenza, la pulizia degli spogliatoi dopo ogni sessione tra partite e allenamenti nonché, dopo lo svolgimento di manifestazioni sportive, dei servizi igienici pubblici e degli spazi destinati a spettatori e atleti.

L’avviso è pubblicata sul sito www.comune.pistoia.it, in Amministrazione Trasparente, sezione “Bandi di gara”. Le manifestazioni di interesse possono essere presentate entro le ore 13 di martedì 8 giugno, tramite Pec all’indirizzo comune.pistoia@postacert.toscana.it oppure a mano all’ufficio protocollo, in piazza del Duomo 1.

Informazioni e chiarimenti possono essere richiesti - dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13, e il martedì e giovedì anche in orario pomeridiano, dalle 15 alle 17 - all'unità operativa Promozione sportiva: Alessandro De Lucia, a.delucia@comune.pistoia.it, tel. 0573 371522 e Martina Santoro, m.santoro@comune.pistoia.it, tel. 0573 371358.