Attualità

Alla Forteguerriana si parla di Pellegrino Artusi e la sua arte di mangiare bene

Giovanna Frosini insegna storia della lingua italiana all’Università per stranieri di Siena ed è Accademica segretaria dell’Accademia della Crusca.

Alla Forteguerriana si parla di Pellegrino Artusi e la sua arte di mangiare bene
Attualità Pistoia, 14 Maggio 2022 ore 10:52

Per il ciclo Leggere, raccontare, incontrarsi, martedì 17 maggio alle ore 17 nella sala Gatteschi della Biblioteca Forteguerriana è in programma un appuntamento “artusiano” con Monica Alba e Giovanna Frosini, due accademiche e appassionate studiose del linguaggio gastronomico, che faranno scoprire la storia del ricettario più amato dagli italiani attraverso i loro volumi Domestici scrittori. Corrispondenza di Marietta Sabatini, Francesco Ruffilli e altri con Pellegrino Artusi di Monica Alba e Giovanna Frosini (Apice libri, 2019) e Artusi e gli editori fiorentini. La scienza in cucina e l’arte della stampa di Monica Alba (Olschki, 2021).

“La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi è ancora oggi uno dei libri più amati dal pubblico, e una delle opere che hanno contribuito a diffondere tra gli italiani la lingua nazionale. I libri di Monica Alba e Giovanna Frosini ne ripercorrono la genesi, attraverso la corrispondenza dell'autore con i suoi fidati collaboratori, la governante Marietta Sabatini, originaria di Massa e Cozzile e il cuoco Francesco Ruffilli, originario di Forlimpopoli, e la storia della pubblicazione, attraverso la corrispondenza di Artusi con gli editori e stampatori fiorentini Landi e Bemporad, fornendoci così anche uno scorcio dell’editoria fiorentina dell’epoca.

Monica Alba è assegnista di ricerca nell’ambito del progetto “Atlante della lingua e dei testi della cultura gastronomica italiana dall’età medievale all’Unità” all’Università per stranieri di Siena; docente di linguistica italiana all’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo ed è stata borsista dell’Accademia della Crusca per la ricerca sull’ “Italiano del cibo". La sua attività di studio e di ricerca riguarda principalmente la storia della lingua della cucina, il lessico alimentare e l’epistolografia.

Giovanna Frosini insegna storia della lingua italiana all’Università per stranieri di Siena ed è Accademica segretaria dell’Accademia della Crusca. Si occupa di poesia italiana delle Origini, di Dante e di Machiavelli, di volgarizzamenti ed epistolografia. Vari suoi studi sono dedicati alla storia del linguaggio gastronomico, e in modo particolare a Pellegrino Artusi. Nel 2011, in occasione del centenario della morte di Artusi, ha curato con Massimo Montanari il volume "Il secolo artusiano" (2012) ed ha realizzato la mostra "Pellegrino Artusi. Il tempo e le opere" nella Biblioteca nazionale centrale di Firenze.

Per conoscere il programma completo degli appuntamenti visitare il sito http://www.forteguerriana.comune.pistoia.it/leggere-raccontare-incontrarsi-gennaio-giugno-2022/.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter