Attualità
NOVITA'

A Collodi arriva Il Naso di pinocchio più lungo del mondo. L’opera da guinness dei primati in mostra dal 18 giugno

Sabato l’inaugurazione alle 11.30. Alle 16 bambini al Parco di Pinocchio saranno coinvolti nella creazione di un quadro per far crescere il naso.

A Collodi arriva Il Naso di pinocchio più lungo del mondo. L’opera da guinness dei primati in mostra dal 18 giugno
Attualità Valdinievole, 17 Giugno 2022 ore 07:50

Arriva a Collodi la mostra da guinness dei primati: Di Favola in fiaba. Il naso di Pinocchio più lungo del mondo dal 18 giugno a fine agosto al Parco di Pinocchio a Collodi. Sarà inaugurata sabato alle 11.30 dal presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, Pier Francesco Bernacchi e da alcuni artisti coinvolti nell'opera da record. Alle 16.00 i bambini presenti al parco saranno coinvolti nella realizzazione di una nuova opera che andrà ad aggiungersi a quelle presenti.

Appuntamento il 18 giugno

Di Favola in fiaba ha catturato l’attenzione della stampa nazionale per essere un’opera d’arte da più di un primato. Per la lunghezza che sta raggiungendo il naso, per il numero di artisti e persone che sta via via coinvolgendo, infine per la giovanissima età dei suoi ideatori. Il progetto nasce dalla fantasia di due bambini abruzzesi, Francesco e Ginevra Margiotta (in arte sono I_Bros), riconosciuti come i più giovani artisti di arte contemporanea in Italia. Con loro Gianluca Petrini, noto artista sardo, presente al taglio del nastro. L’opera si allunga grazie all’adesione al progetto di grandi e piccoli, noti e non, ad un’opera collettiva infinita, in continuo divenire. Oltre 14 le regioni italiane che hanno aderito con artisti di fama.

A Collodi è stato possibile portarne solo in parte (quasi 20 metri disposti a ferro di cavallo in Sala del Grillo).

A patrocinare il progetto ci sono: la Fondazione Nazionale Carlo Collodi, del consiglio regionale d’Abruzzo, della Regione Autonoma Sardegna, della Fondazione Antonio Vitale, dell’associazione culturale Sarda Terra Battuta, nonché la collaborazione di esperti d’arte quale Cicchart Collection Milano e della storica galleria aquilana Patini di Gaetano Michetti. Solo per citarne alcuni.

Tra i sostenitori più noti ci sono gli artisti Alfredo Rapetti Mogol e Dale, presente nel Guinness dei primati per aver dipinto l’opera d’arte più lunga del mondo.

Si può aderire al progetto anche a distanza, dipingendo un quadro su tela raffigurante (con qualunque tecnica e usando anche materiali diversi) il personaggio di una fiaba o di cartone animato che contenga una linea disegnata a 32 cm di altezza con uno spessore di 3 cm, ovvero il naso di pinocchio che allunga l’opera.

Per informazioni: www.pinocchio.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter