Attualità
CRONACA

A 70 anni dalla scomparsa di Maria, il mese montessoriano a Pistoia

Il 6 maggio 1952 moriva Maria Tecla Artemisia Montessori. Lei è stata una delle prime pedagogiste e mediche italiane.

A 70 anni dalla scomparsa di Maria, il mese montessoriano a Pistoia
Attualità Pistoia, 27 Giugno 2022 ore 12:55

Per questo motivo, Il CENTRO PEDAGOGICO FAMILIARE PISTOIESE, insieme allo STUDIO PSICOPEDAGOGICO VISCONTI e all'APEI vogliono celebrare la modernità e la forza di un pensiero femminile originale, paritario, libero e pacifista che dà risposte concrete alle problematiche educative attuali. Il metodo Montessori in effetti è un sistema educativo conosciuto in ogni parte del mondo e viene praticato in circa 65 mila scuole di tutto il mondo. Si tratta di una disciplina il cui obiettivo è dare libertà al bambino di manifestare la sua spontaneità.

La liberazione dell'anima

Secondo Maria Montessori la vera salute, fisica e mentale, è il risultato della «liberazione dell’anima». In questo percorso di liberalizzazione del bambino, l’adulto deve intervenire solo per aiutarlo a conquistarla. Ricreare ambienti familiari «su misura», fornire oggetti pedagogici appositamente studiati, per favorire lo sviluppo intellettuale del bambino senza interferire e questo gli permetterà di imparare e di auto correggersi.

Gli incontri e momenti di formazioni e riflessione portati avanti da pedagogisti ed educatori, spiega la Dott.ssa Sabrina Visconti, pedagogista, hanno come obiettivo favorire la capacità genitoriale di trovare soluzioni educative proprie, personali, creative, adatte ai valori e al proprio stile familiare, secondo lo stesso principio Montessoriano:“aiutami a fare da solo”. Abbiamo scelto il periodo estivo perché i genitori e i figli hanno tempo per riflettere e fare dei cambiamenti. Gli incontri hanno cominciato in via Filippo Pacini 27, Pistoia, il 11 giugno scorso e continuano durante il mese di luglio: Attività sensoriali sulla natura, le emozioni, la famiglia e i pensieri per bambini da 0 a 6 anni: i sabati 2, 16 e 30 luglio dalle 10 alle 11. Laboratorio montessoriano sulle emozioni: i venerdì 8 e 15 dalle 11 a mezzogiorno per bambini da 3 a 6 anni. Incontro per genitori sul metodo Montessori: il giovedì 14 luglio alle 20.30. Insieme al Servizio telefonico di Consulenza pedagogica gratuita che può essere particolarmente di aiuto nelle seguenti situazioni:

 la fatica di accettare l’arrivo di un fratellino o una sorellina;

 difficoltà legate al sonno, all’educazione al vasino, all’alimentazione

 figli con paure apparentemente immotivate

 problemi di enuresi

 difficoltà nella separazione e nel distacco

 la disciplina tra limiti e regole

 comportamenti difficili: rabbia, ansia, opposizione

 fatica ad accettare la separazione dei genitori

 difficoltà di apprendimento

 fatiche relazionali tra pari

 comportamenti difficili sopraggiunti durante la pandemia

Per informazioni: www.centropedagogicofamiliare.it. Pistoia. 334 1706560

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter