Attualità
come si riparte

Dal 18 ottobre la vaccinazione anti Covid-19 nella rete dei presidi territoriali

Dopo la chiusura degli Hub di Montecatini e Pistoia (ex Cattedrale), resta aperto solo Mcl San Biagio, dal 18 ottobre la vaccinazione anti Covid-19 si sposta sulla rete territoriale, in particolar modo le Case della Salute.

Dal 18 ottobre la vaccinazione anti Covid-19 nella rete dei presidi territoriali
Attualità Pistoia, 17 Ottobre 2021 ore 11:41

Da lunedì prossimo sarà attiva la rete dei presidi territoriali per la vaccinazione. Nell’area pistoiese la campagna di immunizzazione contro il Covid-19 non solo prosegue ma si avvicina al luogo di residenza dei cittadini.

Attiva la rete dei presidi territoriali per il vaccino anti Covid-19

“Dopo la chiusura dell’Hub La Cattedrale saranno gli Spoke a svolgere l’attività vaccinale e ad affiancare quella ancora attualmente svolta dall’Hub di San Biagio. Gli Spoke sono stati individuati in sette presidi territoriali ampliando così la disponibilità delle sedi dove i cittadini potranno recarsi sia per le prime dosi, sia per concludere il ciclo vaccinale”, ha dichiarato Daniele Mannelli, direttore della zona distretto pistoiese e del dipartimento rete sanitaria territoriale.

Con la nuova organizzazione le vaccinazioni verranno effettuate nelle Case della Salute di Quarrata e Agliana, nel presidio integrato ospedale-territorio per (Piot) di San Marcello-Piteglio e presso la sede della Centrale Operativa -118 (in viale Matteotti), per quanto riguarda la zona distretto pistoiese; in Valdinievole le somministrazioni si svolgeranno nei Presidi di Monsummano Terme, Pieve a Nievole e Pescia.

Complessivamente gli Spoke dovranno garantire una potenzialità che dovrà arrivare fino a 250 vaccinazioni giornaliere.