Altro
L'allarme

Preoccupa l'astensione

Sollevato un vero problema democratico di rappresentatività

Preoccupa l'astensione
Altro Pistoia, 14 Giugno 2022 ore 11:00

Amministrative, Baggiani (ancora Italia): astensione è emergenza democratica

"La metà dei cittadini toscani non va più a votare per eleggere i propri amministratori. Un dato che è impossibile ignorare e che testimonia il fallimento della politica locale

Una politica fatta di affari orizzonti limitati, di consorterie, di appartenenze di una logica del do ut des che è lontanissima dagli interessi dei cittadini, che non riconoscono più nel voto uno strumento di espressione e di partecipazione attiva alla vita del nostro paese" lo dichiara Claudia Baggiani, vicesegretaria Ancora Italia Firenze.

"Non si va a votare perché non si riconosce alla politica ed ai politici alcun valore. E’ un dato che deve far riflettere, ed è uno dei motivi che come Ancora Italia ci ha spinto a partecipare a queste elezioni pur avendo coscienza delle difficoltà enormi che avremmo affrontato, . Noi crediamo nel valore della partecipazione e della democrazia, che senza il contributo dei cittadini però rimane una scatola vuota" aggiunge Baggiani. Che precisa: "non è una nostra sconfitta perché con le scarse risorse che abbiamo, siamo riusciti a creare su Lucca e Pistoia due realtà interessanti che sappiamo essere state apprezzate da chi ha avuto modo di conoscerci"

"Sarà difficile considerarsi Vincitori per i candidati che al massimo avranno raccolto il 25% dei consensi del corpo elettorale. Una vittoria di Pirro che si rivolterà contro di loro. Noi siamo pronti a raccogliere la sfida per ridare dignità alla politica. E lo faremo sin da subito pensando al congresso nazionale che si svolgerà a Napoli il 16 e 17 luglio" conclude Baggiani.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter