connessione

Piano Voucher, i cittadini di San Marcello Piteglio possono accedere al bonus che incentiva la domanda di servizi di connettività a banda ultralarga

Per fare richiesta è necessario essere residenti nel comune, avere un Isee inferiore a 20mila euro e sottoscrivere un contratto della durata minima di un anno.

Piano Voucher, i cittadini di San Marcello Piteglio possono accedere al bonus che incentiva la domanda di servizi di connettività a banda ultralarga
Montagna, 12 Novembre 2020 ore 18:30

Piano Voucher, i cittadini di San Marcello Piteglio possono accedere al bonus che incentiva la domanda di servizi di connettività a banda ultralarga

Per fare richiesta è necessario essere residenti nel comune, avere un Isee inferiore a 20mila euro e sottoscrivere un contratto della durata minima di un anno

 

È aperta anche ai cittadini del Comune di San Marcello Piteglio la possibilità di accedere al “Piano Voucher”, il progetto del Comitato per la diffusione della Banda Ultralarga che promuove e incentiva la domanda di servizi di connettività a banda ultralarga in tutte le aree del Paese. L’elenco degli enti agevolati, suddivisi per Regione, è consultabile all’indirizzo: www.infratelitalia.it/archivio-news/notizie/piano-voucher-aggiornamenti.

 

Il voucher consiste in uno sconto del valore massimo di 500 euro sul canone di abbonamento ai servizi di connessione internet e sull’acquisto di personal computer o tablet, il quale deve essere collegato all’attivazione del servizio. Può essere richiesto dalle famiglie con Isee inferiore a 20mila euro e residenti nel comune.

 

Il beneficiario può accedere al voucher attraverso uno degli operatori di telecomunicazioni accreditati (l’elenco è disponibile alla pagina web bandaultralarga.italia.it/aggiornamenti-voucher-fase-i), utilizzando i canali di vendita messi a disposizione dall’operatore scelto (siti web, negozi, etc.). Per ottenere il bonus è necessario sottoscrivere un contratto della durata minima di un anno per l’acquisto o il passaggio da una connessione inferiore a una connessione con capacità di almeno 30Mbit/s.

 

Per beneficiare del voucher sarà necessario presentare all’operatore prescelto per l’acquisto del servizio di connettività o del tablet/pc le fotocopie del codice fiscale e di un documento d’identità oltre alla dichiarazione relativa al valore Isee del proprio nucleo familiare (il facsimile è disponibile sul sito www.infratelitalia.it).

 

Infratel Italia, che gestisce la misura su incarico del Ministero dello Sviluppo economico, proseguirà la valutazione delle offerte presentate dagli operatori accreditati e fornirà aggiornamenti quotidiani sui propri canali di comunicazione istituzionali.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità