Altro

Pescia, la Polizia chiude un bar vicino alla scuola

Effettuato un controllo amministrativo che ha portato alla sospensione dell’attività avendo riscontrato anche carenze igienico–sanitarie.

Pescia, la Polizia chiude un bar vicino alla scuola
Altro Valdinievole, 24 Maggio 2019 ore 16:08

L’attività di controllo del territorio svolta con particolare attenzione dal Commissariato di Polizia di Pescia nelle zone ritenute maggiormente a rischio, ha portato alla chiusura di un bar situato nelle immediate vicinanze di istituti scolatici superiori, e perciò frequentato per lo più da studenti.

Era già stato sottoposto a controlli

Il locale era stato già sottoposto a diversi controlli di polizia avendo riscontrato la presenza di soggetti di dubbia moralità, alcuni dei quali già noti alle forze dell’ordine. Nella mattinata di ieri, anche a seguito di alcuni episodi delittuosi verificatisi all’interno del locale ai danni di giovani, i poliziotti del commissariato insieme a personale dell’Asl e Vigili del Fuoco hanno effettuato un controllo amministrativo che ha portato alla sospensione dell’attività avendo riscontrato la mancanza anche dei requisiti minimi previsti dal Regolamento CE n.852/04, oltre che carenze igienico–sanitarie.

Nell’immediato è stato anche disattivato parte dell’impianto elettrico ritenuto pericoloso per gli avventori e rimosse alcune bombole del gas rinvenute all’interno del locale, misure di sicurezza necessarie per la tutela dei cittadini. All’interno del locale sono stati identificati alcuni giovani studenti, che non si erano presentati a scuola, tra cui un minore trovato in possesso di una piccola dose di hashish che veniva segnalato alla Prefettura e affidato al genitore.

Tutelare le cosiddette “fasce deboli”, in questo caso i giovani, è uno degli obiettivi che quotidianamente viene svolto dalle forze dell’ordine sul territorio, attraverso un lavoro di osservazione, di raccolta di informazioni e verifiche che vengono fatte con mirati servizi di controllo finalizzati alla prevenzione e repressione di attività illecite specie lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi anche: La giunta di Pescia approva un pacchetto di provvedimenti sui parcheggi