Il bando

L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti avvia la selezione per il servizio civile

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti Onlus- Sezione Territoriale di Pistoia ha avviato la selezione per individuare quattro giovani di età

L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti avvia la selezione per il servizio civile
Altro Piana, 10 Gennaio 2021 ore 11:33

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti Onlus- Sezione Territoriale di Pistoia ha avviato la selezione per individuare quattro giovani di età compresa tra 18 anni compiuti e 29 anni da compiere per il bando di Servizio Civile Universale. I dettagli sono reperibili sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale (https://www.serviziocivile.gov.it/) dal quale è possibile inviare la domanda di partecipazione entro il giorno 08 febbraio 2021. “Mi piacerebbe stimolare l’interesse dei ragazzi a sceglierci come sede di servizio civile e a conoscere i disabili visivi e gli ipovedenti”, dice il presidente della sezione, Cav. Tiziana Lupi, che prosegue: “ Sicuramente potrete vivere insieme a noi un’esperienza che alcuni vostri coetanei hanno definito esaltante e piena di emozioni positive. Attraverso il servizio civile svolto presso la nostra sede di Pistoia sarete protagonisti, perché non cerchiamo solo qualcuno che ci accompagni fisicamente o che svolga per noi dei servizi, ma vogliamo trovare delle persone che possano condividere con noi soprattutto esperienze di grande valore umano”.