L’intervento

Iniziata la fase di riqualificazione dell’area verde di Valchiusa

L’associazione Pinocchio Sport ha in gestione dal comune la zona

Iniziata la fase di riqualificazione dell’area verde di Valchiusa
Altro Piana, 13 Febbraio 2021 ore 11:03

Sono già iniziati, da parte dell’associazione sportiva Pinocchio Sport che ha in gestione l’area, i lavori di riqualificazione del parco di Valchiusa, polmone verde di oltre un ettaro e mezzo che si trova a ridosso del centro della città.

Il parco ha subito un declino nel corso del tempo e anche la piazzetta-palestra che ne era un po’ il simbolo aveva perso tutte le sue funzioni aggregative e sportive che nei decenni precedenti ne avevano caratterizzato la frequentazione.

Per questi motivi l’amministrazione comunale ha deciso di affidare la gestione a questa emergente società sportiva, attiva nell’atletica leggera, triathlon, nordic walking e presto mountain bike per bambini e ragazzi e a breve anche il fitness, che sta crescendo come numeri e come impegno a Pescia e non solo.

Per fare il punto della situazione c’è stato un incontro fra l’assessore allo sport del comune di Pescia Fabio Bellandi e due esponenti di Pinocchio Sport : Alessio Spelletti e Francesco Giuntoli.

Nel corso della cordiale riunione sono stati toccati i punti principali di questa opera di riqualificazione, che riguarderà la piazzetta che, nelle intenzioni dell’associazione, tornerà a essere un punto di ritrovo sociale e sportivo, in tutta sicurezza e con una segnaletica adeguata, come in tutto il resto dell’area verde. La zona sarà infatti recintata e controllata anche attraverso videocamere.

Molto importante anche l’aspetto del collegamento con i Percorsi Jacopei che sono stati recentemente presentati e che vanno da Pistoia a Lucca. Nel parco di Valchiusa si trova infatti la via della Fiaba, percorso naturale di circa 4 km che collega Pescia a Collodi e che è altamente suggestivo.

“Ci stiamo impegnando molto per questo progetto- hanno ribadito Spelletti e Giuntoli- perché riteniamo che si tratti di un luogo strategico per il benessere dei pesciatini, che vogliamo che tornino a frequentare come un tempo. Abbiamo molte idee anche in sinergia con le scuole e come sempre chiediamo collaborazione all’amministrazione comunale, con la quale abbiamo un rapporto importante fondato sulla fiducia e stima reciproca”.

Molto soddisfatto anche l’assessore Fabio BellandiIl recupero di questa area a fini ludici e ricreativi, ma anche culturali e naturali, riveste molta importanza nel nostro progetto complessivo di rilancio di Pescia. Io stesso ho dei ricordi molto significativi del parco che, una volta riportato al suo iniziale splendore di decine di anni fa, sarà apprezzatissimo da tutti i pesciatini”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli