A Bonelle apre il nuovo spazio incontri l’Argine

Situato in via del Fiume, sarà aperto il lunedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30. Sarà possibile partecipare a varie attività organizzate dai volontari delle associazioni che collaborano al progetto 'Socialmente'.

A Bonelle apre il nuovo spazio incontri l’Argine
Pistoia, 25 Ottobre 2019 ore 14:05

Lo spazio incontri L’Argine si rinnova e riapre i battenti in via del Fiume, a Bonelle. Torna a nuova vita, quindi, un’importante area di incontro e socializzazione curata dall’assessorato alle Politiche di inclusione sociale del Comune di Pistoia. Composto da più locali, allestiti per accogliere diversi tipi di attività – dalle mostre alle proiezioni, dalla lettura ai giochi – L’Argine rientra tra le proposte del progetto Esco da casa, finalizzato ad accogliere gli anziani e tutti coloro che abbiano il desiderio di trascorrere alcune ore in compagnia e partecipare ad attività ludico-ricreative.

Si iscrive nell’ambito di Socialmente

L’area, gestita da volontari, è concepita come un luogo per ritrovarsi, uno spazio al quale accedere senza iscrizione, dove recarsi per partecipare a iniziative di vario genere o anche soltanto per sedersi e parlare con altre persone. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Auser Volontariato Territoriale, Anteas, Venerabile Arciconfraternita della Misericordia, Associazione Centro Studi e Documentazione sull’handicap e Associazione Malati di Parkinson.

Lo spazio incontri L’Argine si inscrive, dunque, nell’ambito di Socialmente, il progetto che mira a sviluppare attività di promozione sociale a favore degli anziani, proposte dal Comune di Pistoia e finalizzate al benessere, alla qualità della vita socialmente e fisicamente attiva, all’inclusione sociale e alla partecipazione.

«E’ uno spazio ancora più funzionale, pratico e accogliente rispetto al passato, quello che andiamo a inaugurare oggi a Bonelle – evidenzia Anna Maria Celesti, assessore alle Politiche di inclusione sociale –. Credo che alcune volte, come in questo caso, i cambiamenti siano strategici e funzionali ad arricchire e fornire nuova linfa anche a progetti di successo come ‘Socialmente’. Qui, “nonni” e bambini possono incontrarsi e alimentare un proficuo scambio intergenerazionale».

«La solitudine e la fragilità sociale – prosegue l’assessore Celesti – sono temi che l’amministrazione comunale ha molto a cuore e che cerca di fronteggiare attuando soluzioni di varia natura, tra cui proprio lo spazio incontri. Mettere a disposizione della città un’area di condivisione gradevole ed efficiente è una delle modalità che il Comune ha individuato per favorire momenti di incontro, di socializzazione, opportunità di svago rivolte ai cittadini, e in particolare agli anziani con carenza di relazioni parentali e amicali. É, quindi, una risorsa di particolare valore per il consolidamento e la costruzione di situazioni di benessere sociale e relazionale.»

All’interno dello spazio incontri L’Argine, aperto nelle giornate del lunedì e del giovedì dalle 15.30 alle 17.30, sarà possibile partecipare a varie attività aperte all’intera popolazione, con particolare attenzione agli anziani, organizzate dai volontari delle associazioni che collaborano al progetto.

«Con questa nuova sede dello spazio incontri L’Argine – sottolinea il sindaco Alessandro Tomasi – l’Amministrazione comunale riafferma il diritto delle persone di ogni età alla socializzazione, alla condivisione e all’arricchimento culturale, offrendo ampie opportunità di impegno e utilizzo del tempo libero e incoraggiando esperienze aggregative e di scambio. É così, quindi, che mettere a disposizione della città uno spazio polifunzionale dinamico diviene un terreno sul quale giocare il benessere a breve e a lungo termine della comunità per prevenire situazioni di disagio e solitudine individuale e sociale.»

L’area, che si compone di più locali, possiede stanze dotate di tavoli e librerie, dove è possibile dedicarsi alla lettura così come ai giochi da tavolo, oltre a uno spazio destinato alla realizzazione di mostre e una piccola sala per la proiezione di foto e filmati. Altre iniziative organizzate all’interno di quest’area consistono, ad esempio, in una giornata che sarà destinata alla misurazione della pressione, o in un’altra, fissata per l’ultimo giovedì di ogni mese, dedicata ai festeggiamenti dei compleanni. Sono previsti anche incontri e attività rivolti a nonni e bambini, il cui obiettivo sarà quello di dar vita a momenti di incontro e interazione tra generazioni.

Leggi anche: Il Comune cambia le serrature al centro L’Argine di Bonelle

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità