Altro
CRONACA

2 e 4 novembre 2021: a Pistoia Commemorazione dei Caduti e Celebrazione del Giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

Nella mattinata di martedì 2 novembre, secondo l’allegato programma, presso il Sacrario dei Caduti del Cimitero Comunale di Pistoia si svolgerà la cerimonia in ricordo dei Caduti in Guerra,

2 e 4 novembre 2021: a Pistoia Commemorazione dei Caduti e Celebrazione del Giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate
Altro Pistoia, 29 Ottobre 2021 ore 09:30

Nei giorni del 2 e 4 novembre 2021 si svolgeranno a Pistoia, rispettivamente, la Commemorazione dei Caduti in Guerra, nella Resistenza e in servizio, e la Celebrazione del Giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, nel rispetto delle limitazioni previste dal vigente quadro normativo per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Martedì e Giovedì

Nella mattinata di martedì 2 novembre, secondo l’allegato programma, presso il Sacrario dei Caduti del Cimitero Comunale di Pistoia si svolgerà la cerimonia in ricordo dei Caduti in Guerra, nella Resistenza e in servizio, in segno di gratitudine verso tutti coloro che, con il sacrificio della propria vita, hanno difeso i valori della libertà, della sicurezza e dell’incolumità dei cittadini. Alla presenza del Prefetto di Pistoia Gerlando Iorio, accompagnato dal Sindaco della città e dal Comandante del 183° Reggimento Paracadutisti “Nembo” si terranno la cerimonia dell’alzabandiera e la benedizione del Sacrario dove saranno deposte le corone di alloro.

Presso il Monumento votivo militare brasiliano in località S. Rocco, inoltre, il Prefetto parteciperà alla cerimonia di commemorazione dei soldati brasiliani, caduti in Italia nel corso della Seconda Guerra Mondiale, a cura dell’Ambasciata della Repubblica Federativa del Brasile, e che vedrà, per l’occasione, la visita del Presidente della Repubblica del Brasile Jair Messias Bolsonaro.

Nella mattinata di giovedì 4 novembre, in Piazza San Francesco, si svolgerà invece la Celebrazione del Giorno dell’Unità d’Italia e Giornata delle Forze Armate. Nei pressi del Monumento ai Caduti si terrà quindi la cerimonia dell’alzabandiera alla presenza del Prefetto, del Comandante del 183° Reggimento Paracadutisti “Nembo”, dei vertici delle Forze dell’Ordine e dei rappresentanti delle Istituzioni statali e degli Enti locali della Provincia, dei Vigili del Fuoco, della Croce Rossa Italiana, delle Associazioni combattentistiche e d’arma e delle Associazioni di volontariato. In tale occasione, il Vescovo della Diocesi di Pistoia impartirà la benedizione solenne alla corona d’alloro che sarà successivamente deposta presso il Monumento ai Caduti. La cerimonia proseguirà con la lettura della preghiera per i Caduti e Dispersi in guerra e, successivamente, dei messaggi del Ministro della Difesa e del Presidente della Repubblica.

In occasione del centenario della traslazione del milite ignoto, il Comune di Pistoia conferirà la cittadinanza onoraria al milite ignoto.